La VS Arte nasce sotto i migliori auspici e si colloca in uno spazio davvero unico.

Si tratta degli ambienti di Appiani Arte per Immagini, il cui prestigio è legato al nome del noto gallerista e mecenate Alfredo Paglione. La Galleria di Paglione è stata il punto di riferimento per tutti i più grandi artisti del panorama nazionale e internazionale del ‘900. Ha ospitato maestri affermati tra cui Guttuso, Sassu, Manzù, Fontana, De Chirico; grandi figure dell’arte internazionale come Picasso, Rauschenberg, Grosz, Gropper e Levin, solo per citarne alcuni. I suoi spazi sono stati un cenacolo dinamico e fertile per letterati, musicisti e intellettuali di grande spessore. In questo salotto dedicato all’arte in ogni sua espressione, figurano nomi quali Raffaele Carrieri, Carlo Levi, Dino Buzzati, Salvatore Quasimodo, Leonardo Sciascia, Mario Luzi e Giuseppe Ungaretti. Un’osmosi, quella creatasi in questo luogo, tra arte e poesia che ha dato vita a una atmosfera rara, fruttuosa e creativa.

Ed è proprio da qui, tra queste mura ricche di prestigio e di storia, che VS Arte inizia il suo percorso attraverso il mondo dell’Arte Contemporanea. Quale luogo più adatto per dare vita a esposizioni di grande richiamo? Per far emergere nuovi artisti e dare lustro alle opere dei grandi maestri?

VS Arte, nata in un luogo prezioso, nel 2018 inaugura la sua nuova sede di via Ciovasso 11 nel cuore di Brera.

I motori che la animano e la guidano sono la tutela, gestione e valorizzazione di opere d’arte, la promozione e diffusione dell’arte contemporanea in Italia e all’estero, lo sviluppo di una cultura artistica informale che, affiancata all’anima della pittura figurativa, offre un’alternanza di artisti contemporanei e storicizzati del Novecento. Impegni fondamentali sempre al centro di tutte le attività della galleria. A queste finalità, si aggiunge un obiettivo altrettanto importante: quello di scoprire e lanciare talenti nel mondo dell’arte, dando loro la possibilità di affermarsi.